Giovedì 1 febbraio Festa del Santo Patrono con Fiera. Apertura del Santuario
da mercoledì pomeriggio con i primi Vespri e l’esposizione delle sacre reliquie


Castelfiorentino si stringe intorno alla sua Santa, Verdiana degli Attavanti, nei cui confronti la comunità castellana ha sempre manifestato un sentimento sincero di devozione e spiritualità religiosa. Giovedì 1 febbraio si festeggia Santa Verdiana, Patrono a Castelfiorentno, che anche quest’anno sarà accompagnata dalla fiera patronale che si terrà nelle vie e piazze del centro, che si trovano in prossimità del Santuario,

Le celebrazioni religiose in onore della Santa prenderanno il via già da mercoledì pomeriggio (31 gennaio – ore 17.00) con i Vespri e l’esposizione delle Sacre Reliquie, cui seguirà – alle 18.00 – la Santa Messa.  Giovedì 1 febbraio la festa inizierà di primo mattino con la tradizionale fiera patronale (piazza Kennedy, viale Potente, Via Timignano) a cui parteciperanno per l’intera una cinquantina di espositori. Alle 9.30 sarà aperto il Museo di Arte Sacra, a fianco della Chiesa, dove ci sarà un banco con la tradizionale oggettistica della festa e al cui interno il Circolo Filatelico Numismatico Castellano metterà a disposizione (in visione e per l’acquisto) le cartoline con annullo filatelico degli anni passati

Alle 10.30, nel Santuario, è prevista la Santa Messa, che sarà presieduta da Don Gherardo Gambelli, castellano, già Vicario generale di Mongo in Ciad. Rientrato in Diocesi, Don Gherardo è ora Parroco della Madonna della Tosse a Firenze e direttore spirituale aggiunto in Seminario. Alla Santa Messa delle 10.30 parteciperà anche il Sindaco di Castelfiorentino, Alessio Falorni, e sarà presente il gonfalone del Comune

Le celebrazioni in onore di Santa Verdiana proseguiranno nel pomeriggio (ore 15.30) con la Messa dedicata ai bambini e ai ragazzi del catechismo con le loro famiglie. A seguire (16.30) la Processione per le vie del paese (itinerario: via Battisti, via Palestro, piazza Cavour, via Garibaldi, via Ferruccio, Piazza del Popolo), per poi concludersi con la benedizione data al Paese e i secondi Vespri alla Chiesa di San Lorenzo (ore 18.00). Alle ore 20.00 è prevista la chiusura del Santuario.

nella foto: Don Gherardo Gambelli in Ciad

This site is registered on wpml.org as a development site.