Uno spettacolo teatrale dove gli attori non seguono un copione, ma solo il loro istinto. Un palcoscenico dominato dal confronto tra due squadre, in cui a fare la differenza sono l’invettiva, la battuta a effetto, la comunicazione non verbale, il linguaggio del corpo. Una serata di puro divertimento all’insegna dell’improvvisazione d’autore. E’ questo il biglietto da visita del “match d’improvvisazione teatrale” in programma all’Arena estiva (via XX settembre) mercoledì 22 giugno, alle ore 21.30 (ingresso 5 euro).

Una serata che vedrà sul palco gli attori della Lega d’improvvisazione Firenze, che si cimenteranno in una pratica teatrale basata sulle tecniche di improvvisazione, attraverso il format del “match”, nato nel 1977 a Montrèal grazie all’intuizione dei due attori canadesi Robert Gravel e Yvon Leduc. A stimolare gli attori delle due squadre sarà un arbitro imparziale, ma soltanto il pubblico potrà decretare il vincitore finale.

Per quanti desiderano invece visionare un ottimo film “sotto le stelle”, all’Arena estiva sono in programma questa settimana due novità: la prima (sabato 18 e martedì 21 giugno) è “Una famiglia vincente. King Richard”, la straordinaria storia di due superstar del tennis, Venus e Serena Williams, e del padre, Richard Williams (Will Smith), che sin dall’infanzia è stato il loro allenatore. La seconda (sabato 25 e martedì 28 giugno) è “Troppo cattivi”, film di animazione che vede protagonisti cinque malviventi un po’ maldestri e poco convinti. Un genere in grado di divertire non solo i bambini, ma anche agli adulti.

Infine, l’appuntamento classico di ogni giovedì: la tombola, che non mancherà di riservare qualche battuta abbinata ai numeri estratti.

La programmazione estiva dell’ex Arena è gestita da Trivia APS con il patrocinio del Comune di Castelfiorentino ed è promossa in collaborazione la Fondazione Teatro del Popolo.