Oltre cinquanta giocatori provenienti da tutta la Toscana si sfideranno con “la punta delle dita” al torneo regionale di Subbuteo “Gran Prix Città di Castelfiorentino”, a cui partecipa anche il team castellano e che sarà disputato domenica 11 settembre nei locali del Circolo “Praticelli” (via Bustichini 9, dalle ore 8.30 in poi).

Organizzato dal “Subbuteo Club Castelfiorentino” con il patrocinio del Comune, la squadra castellana si presenta a questo importante appuntamento (l’ultimo risale al periodo di pre-pandemia) con grande entusiasmo e la passione che da sempre la contraddistingue, potendo contare su una decina di giocatori di cui due giovanissimi. I ragazzi del Club gialloblù stanno mettendo a punto ogni dettaglio per l’organizzazione dell’evento.

Come si ricorderà, il Subbuteo ebbe origine nel 1947 in Gran Bretagna da un’idea dell’ornitologo Peter Adolph (il nome “subbuteo” deriva, non casualmente, da una specie di falco, il “lodolaio”)  e non è altro che la riproduzione in miniatura del gioco del calcio, in cui due giocatori disputano le partite su un tavolo (dove viene allestito il campo e sistemate le squadre) muovendo le miniature dei calciatori (11 per squadra, come nel gioco reale) a colpi di “indice”. Un gioco in cui è richiesta – dunque – abilità, ma  anche visione di gioco, freddezza, temperanza.

Diffuso in Italia negli anni ’70 ‘80 e conosciuto in molti paesi del mondo, il Subbuteo è tornato in auge a Castelfiorentino alcuni anni fa, grazie ad un primo gruppo di vecchi appassionati. Attualmente, è presente un Club Subbuteo Castelfiorentino affiliato alla FISCT che partecipa anche al Campionato Italiano.

Per partecipare al torneo “Gran Prix Castelfiorentino”, le cui iscrizioni erano aperte fino a giovedì 8 settembre, contattando i seguenti numeri: 338.7476169 (Paolo), 3381429119 (Giuseppe), 333.5863620 (Vincenzo). Tutti possono partecipare, purché abbiano la residenza in Toscana e, se non in possesso di tessera Fisct 2022, non aver mai preso parte a nessun torneo ufficiale Fisct.  Durante il torneo sarà possibile partecipare inoltre ad una lotteria a premi (in palio materiale subbuteistico e sportivo) e che presso la sede stessa del torneo, Circolo Arci “i Praticelli”, si potrà usufruire del bar con colazioni e pranzi.

Il Club subbuteo Castelfiorentino è aperto a chiunque voglia avvicinarsi a questo gioco, e l’appuntamento infrasettimanale è al Circolo Arci i Praticelli, contattando sempre i numeri riportati sopra.